Cercando sul web troverai qualcuno che scrive … copia questo messaggio nel tuo blog per aumentare i tuoi visitatori:

Aumentare Visite
Aumentare visite sito e commerce
Visibilità sito
Trucco Visite Infinite
Viralbox

fosse vero sarebbe troppo semplice.

Per aumentare le visite del tuo negozio ecommerce devi puntare ai contenuti, gli articoli in vendita devono essere bene descritti (vedi funzione scheda articolo di elatos), le informazioni devono essere chiare e pertinenti. Non esistono trucchi magici per incrementare le visite sito ecommerce, é il mercato che decide il successo del tuo negozio.

Alcuni consigli:

– comunica in modo chiaro e pertinente
– utilizza un lessico semplice e diretto
– fornisci un ottimo supporto pre-vendita
– cura il canale, seguilo ogni giorno
– utilizza una vetrina eshop attraente con offerte imperdibili

Solo una buona comunicazione e un ottimo supporto pre-vendita garantisce un elevato “convertion rate”, la conversione dipende solo dal rapporto che intrattiene con il potenziale cliente, niente di tanto strano.

Vuoi provare il gestionale con e-commerce ?

http://www.elatos.net


Il traffico è generato da visitatori reali che visitano il tuo sito ecommerce, quindi le visite sono tutte attendibili e ben viste dai motori di ricerca come google che penalizza le visite effettuate in automatico da programmi online. Verifica il tuo pagerank Alexa per capire l’andamento della reputazione del tuo ecommerce.

Un fattore che influisce positivamente sul motore di ricerca è la key density ovvero il rapporto tra le parole “chiave” e il testo rimanente: usare più volte le parole chiave nel testo, ma senza esagerare.
PageRank di Google è un punteggio che il famoso motore di ricerca dà a una pagina web (non a un sito intero) in base a dei parametri. Quello più importante è la qualità dei link che si collegano alla vostra pagina.


In sintesi avere un ecommerce ma non vendere serve a poco

Per vendere online devi capire che il canale che ti appresti a seguire non ha meno importanza degli altri: canale agenti, rivenditori, distributori. Devi dedicare attenzione a questo nuovo modo di contatto con i clienti, come sempre devi porre attenzione al cliente definendo una strategia basata su una comunicazione chiara e completa.